400dpiLogoRita

PREZZO SEMPLICE

 

Prezzo Semplice DI Fuoco Sandro 24, Guglielmo 87040 Parenti (CS) P.I. IT02969820782 Cod. SDI KRRH6B9 Copyright © 2009 - 2021Tutti i diritti sono riservati

Informazioni Legali - Cookie Policy - Privacy Policy - CGV - Spedizioni - Pagamenti - Sito creato con apronline24.com

LA GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA IN ITALIA E NEL MONDO

2021-02-28 07:43

Sandro Fuoco

gdo, multinazionali,

LA GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA IN ITALIA E NEL MONDO

I primi dieci gruppi della GDO in Italia detengono altre il 70% del mercato in termini di fatturato dell'intero settore

Con il termine Distribuzione Moderna ci si riferisce a un insieme di punti vendita gestiti a libero servizio. Sono organizzati su grandi superfici. Aderenti a un’organizzazione o a un gruppo che gestisce una serie di punti vendita caratterizzati da una o più insegne commerciali comuni (catena distributiva). In Italia sono presenti 885 ipermercati (oltre i 2.500 mq), 8.143 supermercati (400/2.499 mq), 12.613 negozi a libero servizio (100/399 mq) e 5.111 Discount. (Ultimi dati disponibili Federdistribuzione 2019). I primi dieci gruppi della GDO in Italia detengono altre il 70% del mercato in termini di fatturato. L’Italia presenta un livello di concentrazione del settore distributivo e una presenza di grandi gruppi inferiori rispetto ai principali Paesi Europei. Di seguito sono riportate le quote dei primi tre gruppi distributivi in alcuni paesi europei nel 2019: 

 

Italia (Coop, Conad e Selex): 35% 

Francia (Carrefour, Leclerc, Casino): 53% 

Spagna (Marcadona, Carrefour, Eroski GR): 54% 

Germania (Edeka, Rewe, Aldi): 61% 

Gran Bretagna (Tesco, Asda, Sainbury’s): 61%.

FATTURATO IN MILIARDI DI EURO

13ef4167-4246-48ef-baca-02c9b6130462-1614497936.png

(Fonte: elaborazione dati Nielsen- IRI 2019)

I maggiori gruppi italiani nel settore presentano anche una grandezza complessiva minore rispetto a quella dei principali gruppi a livello europeo e mondiale. Nei primi 20 gruppi mondiali per giro d’affari, infatti, non è presente alcun gruppo italiano. A livello mondiale il gruppo multinazionale Wal Mart, fondato da Sam Walton nel 1962, è di gran lunga quello di maggiori dimensioni, con un fatturato di oltre 450 miliardi (MLD) di Euro, grosso modo il Prodotto Interno Lordo della Svezia. Wal-Mart è la più grande multinazionale al mondo, responsabile del 2 per cento del Pil degli Stati Uniti. 

FATTURATO IN MILIARDI DÌ EURO

c37dd55c-e016-4f45-bc03-4215ef68c0d0-1614498077.png

(Fonte: elaborazione dati Global Powers of Retailing 2019)

“Always low prices, save money and live better.”

Prezzi bassi ogni giorno, risparmia denaro e vivi meglio. 

 

Per Wal-Mart, la più grande catena di negozi al dettaglio al mondo della grande distribuzione organizzata con oltre 11.500 negozi in ventotto paesi, questo non è un semplice slogan ma un vero e proprio obiettivo aziendale che persegue dal 1962, da quando a Bentoville, cittadina dell’Arkansas, fu aperto il “punto vendita numero uno” e dove hanno ancora sede i quartieri generali dell’azienda. Wal-Mart è l’azienda più influente al mondo, negli Stati Uniti è una specie d’istituzione nazionale. Offre lavoro a 2.300.000 dipendenti in vari paesi e molto probabilmente è il maggiore datore di lavoro sul pianeta terra.


facebook
whatsapp
phone
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder